Home / Economia e imprese  / Confindustria Emilia Romagna: l’economia tiene ma è in calo la fiducia delle imprese a causa della crisi energetica

Confindustria Emilia Romagna: l’economia tiene ma è in calo la fiducia delle imprese a causa della crisi energetica

Annalisa Sassi, presidente Confindustria Emilia-Romagna traccia un quadro critico per l’economia della regione che ha registrato una buona capacità di ripartenza dopo la pandemia ma la fiducia delle imprese ora è in peggioramento, soprattutto a causa dei rincari e della mancanza delle materie prime.

La crescita del 24% dell’export regionale nel primo trimestre fa sperare nella tenuta del sistema produttivo dell’Emilia-Romagna. L’associazione degli industriali emiliano romagnoli dice che in questa fase è necessario accelerare gli interventi di supporto per investimenti, attuare una strategia energetica e la semplificazione delle autorizzazioni.

La nomina di Bonaccini a Commissatio straordinario per il rigassificatore conferma l’impegno a realizzare uno dei più grandi investimenti in campo energetico.

POST TAGS: