Home / Musica  / Concerto di Natale “Cervia – Bettlemme” alla Cattedrale il 14 dicembre

Concerto di Natale “Cervia – Bettlemme” alla Cattedrale il 14 dicembre

Orest Smovzh

Anche quest’anno la Cooperativa Emilia-Romagna Concerti organizza l’atteso Concerto di Natale Cervia-Betlemme che avrà luogo mercoledì 14 dicembre alle ore 21.00 nel duomo di Cervia con la Young Musicians European Orchestra diretta dal giovane Giulio Arnofi.

 

Paolo Olmi, che in questo momento si trova a Tokyo per lavoro, spiega che la serata di Cervia fa parte di una tournée con inizio a Betlemme il 9 dicembre e con altre tappe successive, a Cotignola, Imola, Forlì e Ravenna, con programmi sempre diversi.

“Mi dispiace – dice il Maestro- non essere presente quest’anno per il concerto natalizio nella Città dove in pratica passo più tempo, ma lo lascio in buone mani con un valido direttore, ben 6 solisti e un’orchestra come sempre straordinaria! “

 

La Musica – ci dice il parroco Don Pierre Cabantous – elevando l’anima alla contemplazione, ci aiuta a cogliere anche le sfumature più intime del genio umano, in cui si riflette qualcosa della bellezza senza confronti del Creatore dell’universo.” Questa frase di Benedetto XVI descrive,  in modo perfetto, perché anche quest’anno è motivo di gioia accogliere nella Concattedrale di Cervia, in prossimità del Santo Natale, il concerto Cervia-Betlemme della Young Musicians European Orchestra.

  • unika

«E’ un evento di grande prestigio che abbiamo il piacere di ospitare nella Cattedrale della città di Cervia da alcuni anni. – dichiara Cesare Zavatta, assessore alla Cultura del Comune di Cervia – Più che mai nel periodo di Natale la musica, che supera le barriere linguistiche e culturali, unisce i popoli e vuole portare un messaggio positivo. Toni e note diverse, strumenti diversi si uniscono per offrire al pubblico meravigliose melodie musicali così come, ci auguriamo, differenze e peculiarità del nostro mondo possano unirsi in un armonico messaggio positivo di pace e solidarietà. E’ inoltre un grande piacere che alla Young Musicians European Orchestra si uniscano i cori della città di Cervia in un’armonia di buon auspicio per il Natale e per il nuovo anno»

 

Il programma, aperto dall’Ave Verum di Mozart, sarà poi interamente dedicato ad Antonio Vivaldi, del quale saranno eseguite alcune pagine rare, come il concerto per violoncello e orchestra in re minore e il concerto per 2 violoncelli e orchestra in sol minore, abbinate a brani molto conosciuti come il Concerto per 4 violini e orchestra e il famoso concerto “l’Inverno ” dal ciclo “Le Stagioni”.

 

Per quest’ultimo brano il solista sarà un giovane violinista ucraino, Orest Smovzh, che era balzato all’attenzione della stampa italiana quando, a causa della guerra, non poté all’ultimo momento venire in Italia per eseguire una serie di concerti con l’Orchestra del Maestro Paolo Olmi.

 

  • unika

La serata, oltre a Orest e al giovane direttore d’Orchestra Giulio Arnofi, vedrà la partecipazione di numerosi solisti: i violinisti Paolo Tagliamento, Lodovico Parravicini e Federica Tranzillo e i violoncellisti Marco Mauro Moruzzi e Raffaella Cardaropoli.

Al termine del Concerto i cantori del Coro Airone Città di Cervia, del Coro dell’Università degli Adulti di Cervia e del Coro Ruben, diretti da Raffaella Benini e da Angela Marconi, eseguiranno insieme alla Orchestra tre canzoni di Natale.

 

l’Iniziativa è resa possibile dai contributi del Comune di Cervia, Ministero della Cultura, Regione Emilia-Romagna e Comitato Italiano Nazionale Musica

 

Biglietti da 5 a 15 euro acquistabili su Vivaticket oppure presso lo IAT di Cervia, Via Evangelisti 4 (Torre San Michele) oppure la sera del Concerto a partire dalle 20 presso il Duomo di Cervia.

 

Per ulteriori informazioni: erconcerti1@yahoo.it