Home / Spettacoli  / Con “Il compleanno” di Harold Pinter, al via la stagione di prosa del Teatro Comunale di Russi

Con “Il compleanno” di Harold Pinter, al via la stagione di prosa del Teatro Comunale di Russi

teatro russi

Dopo le note della stagione concertistica il palcoscenico del Teatro Comunale di Russi inaugura il cartellone di prosa realizzato grazie alla collaborazione tra il Comune e ATER Fondazione, un palinsesto che porta in scena 12 appuntamenti che propongono molti tra i migliori titoli, volti e autori del panorama nazionale. Tra questi Elio Germano e Teho Teardo, Marco Paolini, Maddalena Crippa, Emilio Solfrizzi. È Il compleanno (The Birthday Party) il primo titolo della stagione, in calendario martedì 15 novembre (ore 20.45, biglietti da 15 a 22 euro), una delle pièce più apprezzate e rappresentate di Harold Pinter che la scrisse a soli 27 anni, influenzato dal teatro dell’assurdo di Samuel Beckett e dalla lettura del Processo di Franz Kafka. Inizio spettacoli alle 20.45.

 

La vicenda parte da una situazione apparentemente innocua per poi sfociare nell’inverosimile per via dei suoi personaggi. Individui paurosi, isolati dal mondo in uno spazio ristretto, infelici ma al sicuro. Fintantoché non arriva qualcosa o qualcuno, a scuotere il loro pertugio e a rappresentare una minaccia. Un teatro che mette in scena individui soffocati dalla repressione, spesso neanche consapevoli della loro condizione, anzi convinti di essere in effetti uomini totalmente liberi. Peter Stein, alla regia, riprende il suo personale viaggio nella straordinaria drammaturgia pinteriana e lo fa con un testo giovanile del grande autore inglese e con una cosiddetta “commedia della minaccia”, ovvero una commedia dall’inizio apparentemente normale che evolve in situazioni assurde, ostili o, appunto,  minacciose. Tra i protagonisti Maddalena Crippa, Alessandro Averone e Gianluigi Fogacci.

 

La rassegna di prosa prosegue martedì 22 novembre con due tra i nomi più eclettici ed apprezzati del panorama nazionale e non solo come Elio Germano e Teho Teardo che portano in scena Paradiso XXXIII, in cui i due artisti sono voce e musica per dire la bellezza e avvicinarsi al mistero, l’immenso, l’indicibile ricercato da Dante nei versi del XXXIII canto del Paradiso.

 

 

Info: www.comune.russi.ra.it    www.ater.emr.it 

 

Orari biglietteria  Martedì e giovedì dalle 17.30 alle 19.30; mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12

 

È attiva anche la vendita on line sul circuito Vivaticket (www.vivaticket.com).  Prenotazioni via e-mail e telefoniche: le prenotazioni si possono effettuare scrivendo una e-mail all’indirizzo teatrocomunalerussi@ater.emr.it oppure telefonando al numero 0544587690. I biglietti prenotati dovranno essere ritirati entro il giorno precedente lo spettacolo, pena l’annullamento della prenotazione.