Home / Spettacoli  / Con “Fuori centro” a Cotignola, serate allietate da cinema, musica, teatro, libri e feste

Con “Fuori centro” a Cotignola, serate allietate da cinema, musica, teatro, libri e feste

Foto: La Sfujareja

Prosegue Fuori centro, il cartellone estivo promosso dal Comune di Cotignola, che si compone dei progetti e delle proposte dell’Amministrazione comunale e delle associazioni del territorio. Concerti, cinema, teatro, libri e feste accompagneranno il pubblico fino a metà settembre; gli eventi si sviluppano dal capoluogo alle frazioni.

 

Per iniziare, continua CINE-giro 2022, la rassegna di cinema itinerante organizzata dal Comune di Cotignola in collaborazione con Cineteca di Bologna e Cotignola Invita. Le proiezioni, a ingresso gratuito, si svolgono il lunedì alle 21 e si strutturano in quattro sotto-rassegne: «Kids!», «Pasolini 100», «Made in ER» e «La consulta dei ragazzi propone».

Questo il calendario di agosto e settembre: il primo agosto Il drago di Romagna di Gerardo Lamattina, che sarà ospite della serata, al parco Conti di Barbiano; l’8 agosto una selezione di quattro cortometraggi per bambini dai 4 anni al circolo parrocchiale di San Severo (via Madrane 16): Strega Rossella, Cinema Rex, Donnola, Guizzino; il 22 agosto Ricotta di Pier Paolo Pasolini al circolo Anspi di Cassanigo (via Cassanigo 41); il 29 agosto si chiude con L’incantesimo del drago, film di animazione ucraino, nell’oratorio della collegiata Santo Stefano (via Rossini 48c).

 

Venerdì 5 agosto alle 21 nella chiesa di San Francesco è in programma il concerto di Ensemble Kammerkonzert con musiche di Bach e Vivaldi. L’evento, a cura di Emilia Romagna Concerti, è a offerta libera per la chiesa di San Francesco.

 

Giovedì 25 agosto alle 21 nella chiesa di Santo Stefano di Barbiano si terrà il concerto Ad imitatione di Ensemble Opera Qvinta. La realtà filtrata in musica tra Italia, Germania e Austria tra ‘600 e ‘700. L’evento, a ingresso libero, è a cura di Collegium Musicum Classense e fa parte della rassegna I luoghi dello spirito e del tempo.

 

Venerdì 26 agosto dalle 19 nel giardino di Palazzo Sforza ritorna La TorRe che gira, novità dell’estate cotignolese: aperitivi e dj set a cura di Cotignola invita in collaborazione con il Comune di Cotignola. L’ultimo appuntamento è in programma venerdì 9 settembre, sempre dalle 19, in un luogo che sarà svelato prossimamente.

 

IN-CORTE con l’autore è il nome della mini rassegna letteraria a cura della biblioteca comunale Varoli, che si svolge nel giardino di Casa Varoli: Mercoledì 31 agosto alle 20.45 sarà ospite Paolo Casadio per la presentazione del suo ultimo romanzo storico Fiordicotone, mentre mercoledì 7 settembre, sempre alle 20.45, Lisa Laffi presenterà il romanzo L’erborista di corte. Entrambi gli autori dialogheranno con Lisa Emiliani.

 

Confermata anche un’altra festa tradizionale cotignolese: la Sfujareja, a cura della Società del Passatore. La festa si svolgerà nel cortile del Circolo campagnolo da venerdì 2 a domenica 4 settembre.

 

Nuovamente protagonista la letteratura, venerdì 16 settembre alle 20.30 nel giardino della Torre d’Acuto. Gilda Altomare presenta il nuovo libro Beatrice Cenci, Isabella Morra. Partecipa il gruppo teatrale Acropolis. Evento a cura di Acropolis, associazione musicale Varoli e Giogiocaffè.

 

Sabato 17 settembre alle 20.30 nel chiostro della chiesa di San Francesco è in programma Lasciati amare, fidati di me: una serata sul tema dell’affido minorile, a cura di Acropolis in collaborazione con il Centro per le famiglie affidatarie e accoglienti dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

 

Infine, domenica 18 settembre alle 21 al teatro Binario completa il cartellone lo spettacolo teatrale Crepe della compagnia Segni a matita. L’evento è a cura di Acropolis.

 

Il programma di eventi potrebbe subire variazioni; per restare aggiornati consultare il sito oppure la pagina Facebook «Cotignola Notizie». Per informazioni contattare l’Urp allo 0545 908871, mail eventi@comune.cotignola.ra.it.

Condividi questo articolo