Home / Ambiente  / Con “EuroPA 4 green” al via i lavori di studio per la forestazione urbana della Bassa Romagna

Con “EuroPA 4 green” al via i lavori di studio per la forestazione urbana della Bassa Romagna

bosco

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna al primo posto nella graduatoria dei progetti ammessi a contributo da parte della Regione Emilia-Romagna, nell’ambito del bando per la promozione della cittadinanza europea 2022.

 

L’Ufficio Europa ha candidato «EuroPA 4 green», un percorso istituzionale di sviluppo delle capacità (capacity building) rivolto al personale tecnico e amministrativo dell’Unione – ma aperto anche alla cittadinanza – che intende fornire gli strumenti e le competenze per progettare e realizzare interventi innovativi di forestazione urbana. Una strategia, quest’ultima, che concretizza sia i valori europei imperniati sulla sostenibilità ambientale, sia le linee di mandato dell’amministrazione dell’Unione.

 

EuroPA 4 green mette al centro l’infrastruttura verde urbana come opportunità di miglioramento della qualità di vita dei cittadini, analizzandone i benefici sotto i molteplici aspetti dell’ambiente, della salute, della sicurezza alimentare e della digitalizzazione.

 

Il progetto si articolerà in tre parti: percorsi di formazione dedicati ai quattro temi sopra citati, tenuti da docenti provenienti da Politecnico di Torino, Università di Amburgo e altri atenei italiani e internazionali; laboratori territoriali di approfondimento e messa in pratica delle conoscenze apprese; una visita studio dimostrativa presso realtà con buone pratiche all’attivo sull’infrastruttura urbana verde.

Le attività saranno condotte online e in presenza nei mesi di novembre e dicembre, con l’obiettivo ultimo di trasferire know-how specialistico e quindi incrementare le capacità progettuali delle amministrazioni locali sul tema.

 

Parole di soddisfazione arrivano dal sindaco di Alfonsine Riccardo Graziani, referente per le Politiche europee dell’Unione della Bassa Romagna: «Siamo doppiamente soddisfatti per il risultato ottenuto, che non solo ci colloca al primo posto nella valutazione della Regione, ma che ci permetterà di sviluppare nuove competenze all’interno della struttura amministrativa, per attuare progettualità importanti nel campo della sostenibilità ambientale, una dimensione sempre più rilevante per la qualità della vita dei nostri cittadini e del nostro territorio».

 

Il percorso di EuroPA 4 green si pone in linea con le precedenti esperienze progettuali di Focus Europe (2020) e #GREEN_EuRoPe (2021), finanziate anch’esse dal bando della Regione Emilia-Romagna, che hanno visto l’Unione partner di una più ampia rete territoriale, nel solco di intense attività di promozione dei valori comunitari e della cittadinanza europea.

 

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Europa dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna scrivendo a europa@unione.labassaromagna.it.

Condividi questo articolo