A novembre torna il “Cinema Palazzo Vecchio” di Bagnacavallo

Il weekend sarà dedicato alle prime italiane e internazionali, con l'aggiunta di un appuntamento domenicale nel pomeriggio. Le serate del martedì e mercoledì, invece, saranno per documentari e collaborazioni

Con il mese di novembre torna “Cinema Palazzo Vecchio”, la stagione cinematografica invernale al parco delle Cappuccine di Bagnacavallo. Gestita da Fuori Quadro per il Comune, grazie a un accordo di coprogettazione, la rassegna vedrà importanti conferme e interessanti novità.

«Il cinema è una componente fondamentale della programmazione culturale bagnacavallese – commenta la sindaca Eleonora Proni. – Fra arena estiva e sala invernale abbiamo l’opportunità di proporre oltre 200 proiezioni e di spaziare fra i più diversi generi, con tante occasioni di approfondimento, intrattenimento, scambio e condivisione e un unico filo conduttore, quello della qualità.»

Il weekend: prime visioni italiane e internazionali

I fine settimana saranno dedicati alle pellicole in prima visione italiane e internazionali, come il film che aprirà questa stagione nel lungo week end di Ognissanti, “Il libro delle soluzioni” del francese Michel Gondry (dall’1 al 5 novembre), “L’imprevedibile viaggio di Harold Fry” di Hettie MacDonald (10, 11 e 12 novembre) e “The Old Oak” di Ken Loach (che sarà proiettato nei due fine settimana 17-19 e 24-26 novembre). Alle visioni serali di venerdì, sabato e domenica si aggiunge un appuntamento domenicale pomeridiano, alle 16. La proiezione di film stranieri consentirà poi di confermare un’altra novità molto apprezzata: le visioni in lingua originale con sottotitoli (2, 14, 15 e 28 novembre).

Martedì e mercoledì: documentari e collaborazioni

Le serate di martedì e mercoledì saranno dedicate ai documentari, come “Io, noi e Gaber” di Riccardo Milani (7 e 8 novembre) e alle collaborazioni con la Cineteca di Bologna per “Il cinema ritrovato” (“The Big Lebowski” di Joel Coen, 15 novembre) e Nexo Digital per “La grande musica al cinema” (“Dallamericaruso. Il concerto perduto” di Walter Veltroni, 21 e 22 novembre). Il pubblico potrà così andare alla riscoperta di grandi classici restaurati e assistere a esperienze visive innovative che faranno rivivere sul grande schermo tutta la ricchezza di artisti e musicisti di ogni tempo.

Il mese di novembre si concluderà mercoledì 29 con una serata in collaborazione con “Demetra – Donne in aiuto”: in occasione degli eventi per la Giornata contro la violenza sulle donne sarà proiettato “La vita che verrà – Herself” di Phyllida Lloyd. I titoli del mese di dicembre verranno comunicati non appena disponibili.

La stagione di cinema proseguirà fino alla primavera 2024 e vedrà anche l’introduzione della rassegna “Riusciranno i nostri eroi”, dedicata al nuovo cinema italiano con incontri con giovani autori e promossa dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai Emilia-Romagna.



Info

Biglietti weekend: 7 euro (intero) e 5 euro (ridotto under 14, over 60, studenti universitari, libreria Alfabeta). Biglietti film Nexo Digital: 10 euro (intero) e 8 euro (ridotto secondo disposizioni Nexo Digital). Le proiezioni avranno inizio alle 21 (proiezione pomeridiana domenicale ore 16). La sala di Palazzo Vecchio è in piazza della Libertà 5 a Bagnacavallo.

Contatti: 320 8381863 – 333 7866395, cinemabagnacavallo@gmail.com, sito web.

Dalla stessa categoria