Chiusura del Moog Slow Bar. Dopo 12 anni non verrà rinnovato il contratto d’affitto

Lo hanno annunciato i proprietari sui social network nella serata di lunedì 30 ottobre.

È arrivata nella serata di lunedì 30 ottobre la notizia della chiusura del Moog Slow Bar di vicolo Padenna nel centro di Ravenna. Lo hanno annunciato i proprietari sui social network, spiegando che il proprietario dello stabile non rinnoverà il contratto d’affitto.

«A malincuore – scrivono i proprietari – presto dobbiamo salutarci, magari solo per poco [chissà]. A breve lasceremo le mura del Moog in vicolo Padenna, in quanto non verrà rinnovato il contratto di affitto. Il proprietario dei muri ha deciso di fare altro. Questi 12 anni non sono stati belli, ma b e l l i s s i m i. Un grazie immenso a tutti/e voi, alle band, artisti e gli ospiti che sono passati da noi in questi anni. Sabato 4 novembre vi invitiamo al Moog per abbracciarci un po’. Segue info very soon.»

Non si esclude quindi una riapertura dell’attività in un altro stabile o un’eventuale contrattazione con il proprietario.



Dalla stessa categoria