Home / Attualità  / Cervia, premiati vacanzieri ‘fedeli’ da 67 anni. Tra di loro anche turisti di origini iraniane

Cervia, premiati vacanzieri ‘fedeli’ da 67 anni. Tra di loro anche turisti di origini iraniane

carlo Guidetti

Questa mattina si è tenuto a Cervia il quinto e penultimo appuntamento in calendario per la premiazione dei turisti più affezionati per l’estate 2022.

La città premia i turisti affezionati che trascorrono le loro vacanze nelle nostre località da almeno 10 anni. La città premia questa costanza ricevendo gli ospiti in municipio e offrendo loro un attestato che li nomina “Amici di Cervia”. Oggi il gruppo piuttosto numeroso dei premiati è stato accolto dall’assessore a Cultura Cesare Zavatta che ha consegnato le pergamene che li ufficializza Amici di Cervia, il sale di Cervia come augurio di fortuna e prosperità, un buono per piadine offerto da CNA e Confartigianato, e una pubblicazione su Cervia.

Sono stati premiati 30 ospiti della località che vengono a Cervia da oltre 10 anni fra i quali Carlo Guidetti che viene a Cervia in vacanza da 67 anni segnalato da Palace Hotel. A lui la ceramica: omaggio speciale dedicato a chi supera i 50 anni di fedeltà.

 

Ceramica, omaggio speciale anche per altri 4 affezionatissimi della vacanza a Cervia: la famiglia Shahnaz Amrami – Sylvie Gowhary (madre e figlia), che frequentano Cervia da 55 anni e Amin Nasrollhai – Guiti Dadfarin che trascorrono le vacanze a Cervia da 51 anni. Entrambe le coppie, di origini iraniane, mostrano fedeltà di tutto rispetto. Sono state segnalate dall’Hotel Astra.

 

48 anni di fedeltà per Paolo Parmiani e Simonetta Montanari; 40 anni di vacanze a Cervia per Eralda Odera e Sante Brusi; ma anche 39 anni di preferenza della nostra località per Eleonora Brusi e Gabriele Poletti, tutti segnalati dal Bagno Touring.

 

Segnalati da Hotel Astra i 37 anni di fedeltà di Romana Trebbi e Cristiana Soverini; i 32 di Adele Giuseppina Marini; i 30 delle coppie Amin Nassimiha- Ester Rubeni e Angelo Galli -Maria Pia Ferrari; i 22 di Manuela Membrini e Martina Visenzi ( madre e figlia)

 

Orietta Nardi, segnalata da Hotel Santiago, è stata premiata per 20 anni di vacanze a Cervia, come pure 20 anni di preferenza del nostro territorio hanno portato alla premiazione di Teresa Franzoni, segnalata da Hotel Astra.

Ancora Hotel Astra ha segnalato ospiti che contano 14 anni di fedeltà della vacanza ovvero Giuliana De Iesi e la coppia Giorgio Dusi – Maria Elisabetta Zinni; 10 anni di costante presenza nelle nostre località come Giuliana Santini e Luigi Baldassari, Anna Maria Pasini e la coppia Liliana Redini – Gianbattista Quecchia, quest’ultimo sindaco del comune di Botticino (BS)

 

È un orgoglio per la città la costanza dei suoi più affezionati frequentatori e proprio seguendo questa considerazione è nata oltre 20 anni fa l’idea di premiare i turisti più affezionati per la loro costanza e per la dimostrazione di affetto nei confronti del nostro territorio.

 

Le premiazioni “Amico di Cervia” si svolgono il mercoledì alle 10 in Municipio, nella Sala del Consiglio, nelle date: 22 giugno, 6 e 20 luglio, 3 e 24 agosto, 7 settembre.

 

Albergatori, bagnini, ristoratori, esercenti di campeggi, locatori di appartamenti, agenzie immobiliari possono candidare a premio i turisti italiani e stranieri che da almeno 10 anni frequentano le località cervesi in maniera continuativa. Gli “Amici di Cervia” sono accolti in residenza municipale e ricevono la pergamena che ufficializza la loro nomina ad amici della città.

 

La segnalazione completa di tutti i dati richiesti, va presentata utilizzando il modulo accessibile sul sito web del Comune di Cervia: https://sportellotelematico.comunecervia.it/(sezione Tempo Libero, Sport e cultura – domanda di attestato “Amico di Cervia”) inviandolo direttamente in modalità telematica, oppure, scaricando il pdf del modulo, da inviare a: cerviainforma@comunecervia.it, entro il venerdì precedente la data della premiazione.

 

Per informazioni: Servizio Cervia Informa (0544 979350; email: cerviainforma@comunecervia.it).

Condividi questo articolo