“Cervia, la spiaggia ama il libro” Incontro dedicato a Dante - Piu Notizie

“Cervia, la spiaggia ama il libro” Incontro dedicato a Dante

Redazione

“Cervia, la spiaggia ama il libro” Incontro dedicato a Dante

domenica 18 Luglio 2021 - 13:21
“Cervia, la spiaggia ama il libro”  Incontro dedicato a Dante

In collaborazione con ‘Viva Dante 700’ e ‘Cervia Città Giardino’La Responsabile promozione culturale Comune di Ravenna

Francesca Masi racconta:

‘I GIARDINI DELL’EDEN. Dalla selva alla foresta di Dante’

Martedì 20 luglio alle ore 18.00 nel giardino del Grand Hotel Cervia.

Cervia ama il Libro

In occasione dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta, la rassegna culturale ‘Cervia, la spiaggia ama il libro’ in collaborazione con ‘Viva Dante 700’ e ‘Cervia città Giardino’, organizzano un incontro insieme alla Responsabile promozione culturale del Comune di Ravenna Francesca Masi. Nel suggestivo giardino del Grand Hotel di Cervia, alle ore 18, l’ospite farà addentrare il pubblico all’interno de ‘I GIARDINI DELL’EDEN. Dalla selva alla foresta di Dante’. A conclusione dell’incontro è previsto un intervento della Delegata al Verde del Comune di Cervia Patrizia Petrucci.

Presenta la giornalista Margherita Barbieri. Un viaggio nel viaggio. Quello tra Inferno, Purgatorio e Paradiso e quello tra l’ambientazione in cui Dante percorre il suo cammino che inizia in “una selva oscura”. Anche la città di Cervia è legata alla Divina Commedia e al suo autore, non solo perché ha deciso di vivere gli ultimi anni della sua vita nella vicina città di Ravenna – dove ancora oggi è custodita la sua tomba visitata ogni anno da migliaia di persone provenienti da tutto il mondo – ma anche perché la città di Cervia è citata nel canto XXVII Inf. “Ravenna sta come stata è molt’anni: / l’aguglia da Polenta la si cova, / sì che Cervia ricuopre co’ suoi vanni”.

Dante e i Giardini dell’Eden” sono i protagonisti di Cervia Città Giardino 2021, la mostra d’arte floreale a cielo aperto più grande d’Europa che ha rinnovato la collaborazione con città italiane e straniere, aziende, enti, scuole ed associazioni, nel decorare gli spazi più belli del territorio, per un totale di oltre 60 giardini. Nel 700° anniversario della sua morte, la rassegna cervese dal respiro internazionale ha scelto di rendere omaggio al Sommo Poeta, proponendo un percorso ispirato al mondo vegetale da lui rappresentato nella Divina Commedia, dalla selva oscura al paradiso terrestre, ideato e coordinato da Flavia Mazzoni, Responsabile Servizio Verde del Comune di Cervia. Sono 28 le aree verdi trasformate per l’occasione in altrettanti scenari che evocano momenti della grande avventura dantesca. Per compiere questa metamorfosi sono state utilizzate migliaia di piante di fiori e molti metri quadrati di tappeto erboso, a cui si affiancano le installazioni dell’artista argentino Oscar Dominguez, esperto di Land Art e direttore creativo della rassegna.  L’iniziativa è inseritaall’interno della rassegna “Viva Dante 2021” organizzata dal Comune di Ravenna e grazie ad un QR code che conduce al Virtual tour, è possibile passeggiare nei Giardini dell’Eden anche in modalità virtuale. www.cerviacittagiardino.it

Francesca Masi, Laureata in Lettere nel Dipartimento di italianistica diretto da Giuseppe Billanovich presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ha ricoperto, per concorso pubblico, la funzione di “esperto culturale” in diversi enti tra cui , Provincia di Parma, Regione Emilia-Romagna e Comune di Ravenna dove da circa 15 anni è responsabile dell’Unità Organizzativa Promozione culturale e scientifica, con compiti di coordinamento rispetto al sistema museale, al patrimonio Unesco, alla divulgazione culturale. Dirige dal 2013 il Centro Relazioni Culturali di Ravenna. Responsabile del coordinamento del Centenario dantesco di Ravenna, Segretario Generale del Comitato dantesco cittadino e responsabile scientifica delle iniziative dantesche di diretta competenza comunale, Conversazioni dantesche, letture Classensi, Incontri Letterari, Cerimonia dell’annuale. Collabora come autrice all’edizione di Ravenna festival “Dedicato a Dante”.

Nel rispetto delle normative sanitarie in vigore, gli ingressi saranno limitati ai posti a sedere. Si prega di munirsi di mascherina In caso di maltempo gli incontri si svolgeranno all’interno del Grand Hotel di Cervia. La rassegna letteraria organizzata dell’Associazione Culturale “Cervia, la spiaggia ama il libro” – con la collaborazione di Confcommercio Ascom Cervia e con il patrocinio e il contributo del Comune di Cervia – è un appuntamento immancabile per molti turisti e cittadini grazie ai quali, ogni anno, cresce la sua rilevanza nazionale – essendo oramai divenuta punto di riferimento culturale dell’estate. Come accade in ogni evento importante, si rinnova ogni anno il sodalizio con i luoghi identitari della città che diventeranno palcoscenico e testimoni di incontro tra cultura e turismo, fondamentale nel tessuto economico di Cervia e di cui la città è diventata un esempio di successo.

Per tutta l’estate sono in programma visite guidate del “Trekking Urbano Letterario” e le visite ai “Villini liberty di Milano Marittima”. Per info e prenotazioni telefonare all’ufficio IAT della Torre San Michele al numero 0544/974400. La manifestazione si svolge con il sostegno della Regione Emilia Romagna, di APT Servizi Emilia Romagna, del Comune di Cervia, del Comune di Ravenna per 700 Dante, della Camera di Commercio di Ravenna e della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Si ringrazia per la collaborazione il Grand Hotel di Cervia, Hotel Nettuno, Bagno Bleck, Hotel Strand&Gambrinus, Libreria Mondadori, Ristorante il Pirata, Proloco Riviera dei Pini, Biblioteca ‘Maria Goia’, Cervia Turismo, Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P, Parco della Salina di Cervia e Stamperia Pascucci.

Tag:

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Salvatore Sangermano

Editore: London & Comunicazione

CF. P.iva - 02198490399

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana