Home / Economia e imprese  / Cervia, 17 nuovi soci per il circolo ricreativo pescatori “La Pantofla” alla “Festa del tesseramento”

Cervia, 17 nuovi soci per il circolo ricreativo pescatori “La Pantofla” alla “Festa del tesseramento”

la pantolfa

Foto: La Pantofla, Circolo Pescatori Cervia

È stato un successo. C’è soddisfazione per l’esito della Festa del tesseramento del Circolo Ricreativo Pescatori la Pantofla di sabato 23 aprile.  È stato il preludio di una stagione estiva ricca di iniziative e di attività sociali. Il filo conduttore della manifestazione è stato il motto che sintetizza le finalità che sono alla base della vita associativa del circolo: Un mare che unisce. Storia, tradizioni, gastronomia. Ritrovare quindi il gusto di stare insieme, della convivialità e dell’amore per il mare.

L’evento si è svolto dalle 15.30 alle 19 nell’area del Mercatino dei pescatori, antistante la sede del Circolo Pescatori. È stato un momento festoso di serenità e di allegria, programmato in stretta collaborazione con la gestione del Ristorante del Circolo Pescatori e con la Cooperativa Pescatori di Cervia.

È  stata l’occasione per gli associati di ritrovarsi, di fare piccole degustazioni di piatti tipici della marineria cervese, allietati dalle musiche e dai canti dei Trapozal, i Canterini e musicanti del Circolo Pescatori, che tanto successo hanno avuto nella riscoperta delle musiche tradizionali del Borgo Marina e della nostra storia musicale. Ha fatto da sfondo all’iniziativa una mostra di suggestive immagini storiche della marineria cervese. Molti i turisti che hanno guardato con curiosità all’evento e che poi hanno partecipato.

Particolarmente apprezzato è stato il menù delle piccole degustazioni: rustida di pesce azzurro, cozze di Cervia, fritto misto, risotto alla marinara,  dolce, vino ed acqua. Perno della festa è stata l’organizzazione da parte del gruppo dei volontari  del Circolo.  Da sottolineare anche la collaborazione avuta da parte di altri operatori del Borgo Marina (Cinzia Pirini e Paola Pirini) e da parte dell’azienda La Cervese di Cervia. All’iniziativa hanno partecipato i rappresentanti dell’Amministrazione comunale di Cervia (Sindaco Massimo Medri, Vicesindaco Gabriele Armuzzi, Assessore alla cultura Cesare Zavatta, Delegato al verde Patrizia Petrucci).

Gradite ospiti erano i Sindaci di Forlimpopoli, Milena Garavini e di Bertinoro, Gessica Allegri. Sono città con le quali il Circolo Pescatori ha un rapporto di interscambio e di collaborazione per la Festa Artusiana e per la Festa dell’ospitalità.

Alcuni dati sintetizzano il successo della festa.  Sono stati 17 i nuovi soci che hanno versato la quota associativa (20 euro come quota normale e 10 per nuovi soci fino a 30 anni). Di questi sei si sono detti disponibili a collaborare come volontari  alle iniziative del Circolo. Interessante la ripartizione territoriale dei nuovi soci: otto  di Cervia, quattro di Forlì, due di Rimini, uno di Bologna, uno di Piacenza (con casa a Cervia) e uno di Castenaso (Bo). Questo naturalmente si aggiunge al tesseramento avviato già da alcuni mesi. In totale c’è stata un’entrata per il tesseramento di 440 euro e ci sono stati 64 auro di offerte per ll restauro della Barca storica Maria. È stato un buon inizio per una stagione di rilancio, ricca di iniziative.

POST TAGS: