Carabinieri di Faenza: nel 2020 arrestate 53 persone e denunciate in stato di libertà altre 676. - Piu Notizie

Carabinieri di Faenza: nel 2020 arrestate 53 persone e denunciate in stato di libertà altre 676.

Redazione

Carabinieri di Faenza: nel 2020 arrestate 53 persone e denunciate in stato di libertà altre 676.

giovedì 07 Gennaio 2021 - 17:52
Carabinieri di Faenza: nel 2020 arrestate 53 persone e denunciate in stato di libertà altre 676.

I Carabinieri del Comando Compagnia di Faenza, la cui competenza si estende sui Comuni di Faenza, Castel Bolognese, Brisighella, Riolo Terme, Casola Valsenio, Bagnara di Romagna e Solarolo anche nell’anno 2020 hanno eseguito numerosi servizi per il capillare controllo del territorio e consentire un adeguata prevenzione e contrasto al fenomeno dei reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti, nonché al rispetto delle norme dei DPCM del Consiglio dei Ministri, susseguitisi nel tempo, per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus COVID-19.

In particolare, l’assiduo impegno dei militari durante i servizi preventivi svolti ha permesso di identificare 15039 persone e di sottoporre a controllo 10648 veicoli.

L’attività di contrasto in senso stretto ha determinato l’arresto di 53 persone e la denuncia in stato di libertà di altre 676.

I numerosi servizi eseguiti su strada dedicati al contrasto del consumo di sostanze stupefacenti, specie fra i più giovani, hanno permesso, inoltre, di segnalare all’Autorità Amministrativa, per i successivi provvedimenti di competenza, 70 persone residenti nella provincia di Ravenna, quali assuntori di sostanze stupefacenti e di denunciarne 20 per spaccio di sostanze stupefacenti, di cui 6 in stato di arresto.

Tale attività ha consentito, nel suo complesso, di sottrarre al consumo e sottoporre a sequestro sostanze stupefacenti di vario tipo (358 grammi di cocaina, 184 grammi di hashish) e n. 36 piante di canapa indiana.

Inoltre sono state ritirate 43 patenti di guida.

Altra attività è quella svolta nel recupero della refurtiva, particolarmente attenzionata dal personale del Nucleo Operativo e Radiomobile, tra i casi più significativi il rinvenimento e restituzione ai legittimi proprietari di n.3 autovetture, usate da alcuni malviventi che venivano intercettati dalle pattuglie dall’Arma prima che potessero portare a segno furti in abitazione e/o esercizi commerciali.

Tag:

Piùnotizie.it

Iscr. Registro Stampa del Tribunale di Ravenna al N°1424 del 19/01/2016

Direttore Responsabile: Salvatore Sangermano

Editore: London & Comunicazione

CF. P.iva - 02198490399

Contatti: redazione@piunotizie.it

© E’ vietata la riproduzione, con qualsiasi strumento, anche parziale, di testi foto e video contrassegnati dalla scritta “Riproduzione vietata “ se non autorizzati dall’Editore in forma scritta.

Piunotizie.it è una testata associata a USPI, Unione Stampa Periodica Italiana