Home / Attualità  / Bonaccini sull’ondata di maltempo a Ravenna: “La Regione in sostegno del territorio”

Bonaccini sull’ondata di maltempo a Ravenna: “La Regione in sostegno del territorio”

Vento forte, temporali, piogge intense e un innalzamento straordinario del livello del mare. L’ondata di maltempo che si è abbattuta su tutta l’Emilia-Romagna dalla notte scorsa ha colpito in particolare i litorali ferrarese ravennate.

 

“Stiamo provvedendo, dove possibile, con interventi di massima urgenza – commentano il presidente Stefano Bonaccini e la vicepresidente con delega alla Protezione civile, Irene Priolo-. I nostri servizi tecnici sono scesi subito in campo, affiancati dai volontari. Purtroppo, siamo di fronte a un’alta marea, come quella che ha colpito la costa ferrarese, mai raggiunto da quando esiste il sistema di misurazione, associata a onde particolarmente elevante. Come abbiamo sempre fatto in questi casi, la Regione è e sarà al fianco delle persone e delle comunità colpite”.

I servizi tecnici della Regione Emilia-Romagna stanno svolgendo un’attività di ricognizione lungo tutto i litorali di Ferrara e Ravenna. Dai sopralluoghi effettuati finora è emersa la necessità di intervenire con urgenza su alcuni tratti, anche per ripristinare la duna di protezione invernale. Sono stati attivati anche tutti i volontari per posizione i sacchi di sabbia e per utilizzare le motopompe, così da rimuovere l’acqua.