Home / Attualità  / Bagnara di Romagna: il Comune cerca partner per la rigenerazione culturale e sociale del borgo

Bagnara di Romagna: il Comune cerca partner per la rigenerazione culturale e sociale del borgo

Bagnara-di-Romagna

Il Comune di Bagnara di Romagna ha pubblicato un avviso per la ricerca di soggetti pubblici e privati con i quali collaborare per la realizzazione di interventi destinati alla rigenerazione culturale e sociale del borgo.

I progetti individuati saranno valutati e proposti nell’ambito dei finanziamenti previsti dal Pnrr, e nello specifico dal cosiddetto «Bando borghi», pensato per finanziare interventi di miglioramento dell’attrattività dei borghi storici.

Il Bando borghi è promosso dal Ministero della Cultura per la rigenerazione culturale e sociale del borgo, indirizzato ai Comuni con meno di cinquemila abitanti e con particolari caratteristiche di borgo storico. I progetti candidabili possono avere un importo fino a 1,6 milioni di euro e includere attività da programmare e concludere entro il giugno 2026. Il plafond complessivo prevede di finanziare progetti in almeno 229 borghi di tutta Italia.

«Le caratteristiche molto complesse del bando e i tempi ristretti di presentazione del progetto non permettono veri e propri percorsi partecipati, che necessiterebbero di incontri prima preparatori e in seguito di costruzione delle idee – ha evidenziato il sindaco Riccardo Francone -. Partiamo pertanto dalle fondamenta costruite passo dopo passo nel nostro mandato amministrativo, anche recependo stimoli e indicazioni dall’esterno, sui temi dell’attrattività culturale e turistica e della rigenerazione sociale. Vogliamo attivare ampie collaborazioni con soggetti interessati a cogliere questa opportunità che ovviamente è irripetibile. Con i giusti progetti potremmo infatti dare una spinta decisiva al miglioramento del nostro borgo e portare a compimento importanti interventi anche onerosi capaci di mettere ancora più in risalto e valorizzare le peculiarità del nostro centro».

I soggetti interessati hanno tempo fino alle 10 di giovedì 10 marzo per presentare la propria candidatura. Tutte le informazioni e i moduli sono disponibili sul sito www.comune.bagnaradiromagna.ra.it, nella sezione Guida ai servizi – Cultura e sport – Rigenerazione

Condividi questo articolo