Home / Musica  / All’Hana-Bi di Marina di Ravenna, doppio concerto rock con i Tenebra e i Solaris il 23 agosto

All’Hana-Bi di Marina di Ravenna, doppio concerto rock con i Tenebra e i Solaris il 23 agosto

Hana-Bi

All’Hana-Bi di Marina di Ravenna, doppio concerto all’insegna del rock massiccio, martedì 23 agosto dalle 21.30. Per l’occasione sono attesi i bolognesi Tenebra, supportati dai romagnoli Solaris. Quelli dei Tenebra sono brani alimentati dal proto metal degli anni ’70, hard rock, punk, psych-blues e noise, carichi di grandi riff, melodia e sormontati da una voce grintosa e soul.

 

I Tenebra sono un quartetto formatosi a Bologna nel 2017. Claudio (basso), Emilio (chitarra) e Mesca (batteria) provengono dalla scena hardcore e post-hardcore (Settlefish, Assumption, Horror Vacui e ED) che gravitava intorno ad “Atlantide Occupata” a Bologna. Silvia, la cantante, la più giovane della band, ha un background più legato al rock underground degli anni ’60 e ’70. Suonano un heavy rock carico di molte influenze. Hanno autoprodotto il loro primo album “Gen Nero” nell’aprile 2019, lavoro che è finito nelle classifiche di fine anno delle riviste “Blow Up” e “Rumore”. Nella primavera del 2021 firmano per l’etichetta inglese New Heavy Sounds per la quale pubblicano l’EP “What We Do Is Sacred” (2021) e l’album “Moongazer” (2022).

 

I Solaris sono una band noise rock da Cesena, formata da Alberto Casadei, Paride Placuzzi, Lorenzo Bartoli e Alan Casali. Fondati nel 2015, i Solaris traggono nome dal romanzo di fantascienza dello scrittore polacco Stanislaw Lem, già omaggiato dai Failure, una delle principali fonti di ispirazione per quanto concerne arrangiamenti e immaginario, assieme a Unwound, June of 44 e Karate, tra le altre. L’ultimo EP “Io non trovo in lui nessuna colpa”, realizzato in collaborazione con Nicola Manzan (Bologna Violenta, Ronin) agli archi e gli Ottone Pesante ai fiati, è uscito nel 2021 per Bronson Recordings.

Condividi questo articolo