Home / Arte e cultura  / Alla Casa Matha, sabato presentazione del libro di Zaccaria. Ricavato delle vendite devoluto per l’Ail

Alla Casa Matha, sabato presentazione del libro di Zaccaria. Ricavato delle vendite devoluto per l’Ail

alfonso zaccaria

Sabato 14 gennaio, alle 17, presso l’Aula Magna della Casa Matha di Piazza Andrea Costa 3 a Ravenna, avrà luogo la presentazione del libro “Nefertiti e altri racconti”, di Alfonso Zaccaria, che sarà intervistato dalla giornalista Melania Ferroni. Già Primario di Ematologia dell’Ospedale di Ravenna, al raggiungimento della pensione ha cercato di raccontare, nei 54 episodi contenuti nel libro, storie piccole e grandi di 70 anni di vita vissuta, non solo in ambito medico.

 

Non si tratta quindi di un trattato sui progressi della medicina negli ultimi anni, bensì di un sentito omaggio alle tante persone, pazienti, familiari, colleghi, con cui ha vissuto esperienze di vita meritevoli di essere raccontate. Il ricavato dai libri venduti durante la presentazione sarà interamente devoluto ad A.I.L. Ravenna (Sezione ravennate dell’Associazione Italiana contro Leucemie, Linfomi e Mieloma) di cui il Dott. Zaccaria è Presidente, a sostegno delle iniziative di assistenza medica e psicologica domiciliare, infermiere pediatrico domiciliare, trasporto pazienti, supporto alla ricerca e acquisto di arredi e strumenti.

Ingresso libero

  • unika

Il raggiungimento della pensione rappresenta l’occasione, per un medico, di realizzare un desiderio a lungo sopito: scrivere. Questo fatto può sfociare in un dotto trattato sui grandi progressi della biologia e delle terapie innovative, in grado di produrre risultati clinici impensabili solo alcuni anni fa, oppure in un testo fatto di racconti più spesso tristi di storie vissute e dall’esito amaro.
Questo libro può essere considerato appartenente alla seconda categoria; tuttavia, pur comprendendo alcuni episodi del tipo suddetto, inevitabili del contesto di una professione di questo tipo, cerca tuttavia di trovare, nei vari episodi descritti, il lato ironico, spiritoso, talvolta sperabilmente divertente, pur nel massimo rispetto delle persone e dei loro problemi. Un Amarcord che copre oltre 70 anni di vita, non solo di professione medica.
Cinquantaquattro racconti dove Berni, Nappo, il goliardo, Colleghi e Direttori e tanti altri emergono dal fondo della memoria con le loro piccole e grandi storie.
Alfonso Zaccaria, medico ematologo, 20 anni trascorsi all’Istituto di Ematologia “Seràgnoli” di Bologna e 20 come Primario dell’UO di Ematologia di Ravenna. Gli piace dipingere, osservare il cielo al telescopio e scrivere. Ha recentemente pubblicato “Il giro della Luna in 80 mappe” con le Edizioni del Girasole. È Presidente di AIL Ravenna ODV.

  • unika