Home / Cibo  / Al Tonino Guerra di Cervia open day tra didattica e gastronomia

Al Tonino Guerra di Cervia open day tra didattica e gastronomia

ristorazione

Sarà un tour tra gusto, cultura e formazione quello che vivranno gli ospiti degli Open day organizzati dall’Istituto superiore “Tonino Guerra” di Cervia. E non solo. Chi deciderà di partecipare agli eventi di presentazione dell’offerta didattica della scuola avrà l’opportunità di vedere le aule e i laboratori, confrontarsi e dialogare con gli esperti del settore, conoscere altri studenti e sedersi al ristorante didattico, assaggiando i piatti realizzati nelle cucine dell’istituto.

La scuola spalancherà le sue porte al pubblico nei giorni 3 dicembre, 10 dicembre, 14 gennaio, dalle ore 14 alle 17. «Illustreremo la nostra offerta formativa che prevede: il Liceo linguistico, con tre lingue curricolari e lettori madrelingua, l’Istituto professionale servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera con i percorsi di accoglienza turistica, sala e vendita, cucina, pasticceria – arte bianca» spiega la preside Scilla Reali.

  • unika

Per la visita all’istituto non è necessaria la prenotazione. Per pranzare, invece, è richiesta la compilazione del modello online nel quale si dovrà indicare il tipo di “ristorante”, con rispettivo percorso gastronomico, a cui si vuole partecipare: Romagnolo, Pescheria, Gastronomico, Pizzeria aria di pane, Green. «Riduzione dei consumi e degli sprechi, sviluppo di una cultura ecosostenibile sono gli obiettivi costanti durante le attività di apprendimento all’interno del nostro istituto – spiega il professore Luca Volpi, referente delle attività di orientamento – pertanto invitiamo gli interessati a prenotare l’esperienza gastronomica in uno dei nostri cinque ristoranti, al termine della visita a scuola, nelle fasce orarie disponibili: dalle 15 alle 16 e dalle 16 alle 17». Il numero dei posti è limitato, per cui l’alunno potrà essere accompagnato al massimo da due adulti.