Home / Attualità  / Al Comune di Cervia finanziati quasi 700mila euro dal Pnrr per la digitalizzazione

Al Comune di Cervia finanziati quasi 700mila euro dal Pnrr per la digitalizzazione

cervia

:

L’Amministrazione comunale di Cervia già da tempo ha avviato un processo di  trasformazione digitale. Grazie alle opportunità di finanziamento offerte dal PNRR relative a “Digitalizzazione, Innovazione e sicurezza nella PA”, che mira a promuovere e sostenere la transizione digitale nella Pubblica Amministrazione, il Servizio Informatica del Comune si è attivato fin da subito per riuscire ad intercettare i finanziamenti in materia di innovazione digitale. I risultati ottenuti sono estremamente positivi, in quanto il Comune di Cervia negli ultimi 6 mesi ha risposto a 6 bandi di finanziamento PNRR, riuscendo ad ottenere per tutti l’approvazione del progetto per un importo totale del finanziamento di € 690.762,00.

 

I sei progetti hanno una durata massima che varia a seconda dei casi da 9 mesi a 2 anni. Il progetto dal finanziamento maggiore di 280.932,00 euro riguarda la Misura 1.4.1 “Esperienza del cittadino nei servizi pubblici” che prevede la realizzazione degli interventi di miglioramento del sito web e dei servizi digitali per il cittadino. Lo scopo è far sì che tutti i cittadini ricevano le informazioni aggiornate sull’amministrazione, sui servizi erogati, sui documenti pubblici. Il sito dovrà rispondere a particolari requisiti riguardo a contenuti, accessibilità, funzionalità, specifiche tecniche e grafica, secondo un modello standard definito da Agid e Dipartimento della Trasformazione Digitale. Inoltre sarà attivato un sistema trasparente, facile, snello e chiaro visivamente affinché i cittadini possano svolgere diversi procedimenti per le pratiche dell’amministrazione.

 

Secondo progetto di rilievo dell’importo di 252.118 euro riguarda il sistema “Software as a Service”. Un progetto avanzato relativo al “cloud” la tecnologia che permette di elaborare e archiviare i dati in rete. Questo rientra nella strategia di miglioramento dei servizi pubblici perché il cloud permette di disporre di particolari software, consentendo quindi di semplificare la gestione dei sistemi informativi del Comune e garantendo una loro maggiore sicurezza. Un terzo progetto riguarda le notifiche digitali con l’adesione alla Piattaforma Notifiche Digitali (PND) che è una piattaforma nazionale di notifiche per comunicare efficacemente con i cittadini ed imprese. Questo sistema garantisce la validità legale degli atti, diminuisce l’incertezza della reperibilità dei destinatari, e riduce i tempi e i costi di gestione. Gli altri progetti hanno l’obiettivo di rafforzare i servizi di identità digitale come l’utilizzo della Carta d’identità elettronica per accedere ai servizi on line, di PagoPa per i pagamenti digitali tra cittadini e pubblica amministrazione, dell’APP IO per veicolare servizi on-line.

 

L’assessora allo Sviluppo tecnologico Bianca Maria Manzi  ha dichiarato: “Il Comune di Cervia ha colto anche questa volta l’opportunità di ottenere finanziamenti dal PNRR per migliorare la città e i servizi. Grazie a tali stanziamenti vi sarà un notevole balzo in avanti nel settore della digitalizzazione e delle tecnologie informatiche, con l’obiettivo di sviluppare l’offerta integrata ed armonizzata di servizi digitali e all’avanguardia, orientati a cittadini, residenti, turisti ed imprese. Una trasformazione digitale rivolta al futuro, grazie a tecnologie avanzate che porteranno ad una modernizzazione della nostra pubblica amministrazione che sarà più efficiente, veloce e rispondente ai bisogni e alle nuove esigenze”.