Home / Formazione e lavoro  / Accordo Eni e Unibo. Nasce a Ravenna il primo laboratorio di ricerca dedicato alle tecnologie per la decarbonizzazione

Accordo Eni e Unibo. Nasce a Ravenna il primo laboratorio di ricerca dedicato alle tecnologie per la decarbonizzazione

laboratorio

Arriva a Ravenna il laboratorio congiunto di ricerca dedicato alle nuove tecnologie per la decarbonizzazione e la transizione energetica. Il laboratorio è denominato HC-hub-ER – Hydrogen and Carbon use through Energy from Renewables, e trova la sua collocazione presso il Centro di Ricerche Ambiente, Energia e Mare del Campus universitario e del Tecnopolo di Ravenna. La conferma è arrivata dopo la firma di un accordo quinquennale fra l’Università di Bologna ed Eni.

L’obiettivo è sviluppare sinergie con Istituzioni di ricerca, Enti locali e aziende presenti sul territorio ravennate, con la possibilità di coinvolgimento di soggetti terzi interessati.

I filoni su cui si svilupperà la ricerca sono: la produzione e l’utilizzo sostenibili e sicuri di idrogeno; la cattura, utilizzo e stoccaggio di CO2 in sinergia con la trasformazione di idrogeno; tecnologie con emissioni potenzialmente CO2-negative. I ricercatori di Eni e i gruppi di ricerca dell’Ateneo potranno lavorare fianco a fianco all’interno di questi spazi su progetti di interesse comune in questi tre ambiti.