Home / Attualità  / A San Pietro in Vincoli presentazione del progetto “Chiedimi se sono felice”

A San Pietro in Vincoli presentazione del progetto “Chiedimi se sono felice”

uguaglianza

Venerdì 8 aprile, alle ore 18.30, nella sala del Consiglio di San Pietro in Vincoli, si terrà la presentazione pubblica del progetto Chiedimi se sono felice. L’evento è aperto a tutti gli interessati e saranno presenti l’assessora al Decentramento Federica Moschini, il presidente del Consiglio territoriale, la dottoressa Alessia Scotti ideatrice e conduttrice del progetto e il presidente di Arcigay Ravenna, Ciro di Maio.

Il progetto Chiedimi se sono felice si propone, attraverso l’uso della parola come mezzo principe per il confronto e la conoscenza di sé e dell’altro, di stimolare la riflessione sul rapporto tra corpo, presenza e identità, di prevenire l’omotransfobia, il bullismo, la violenza di genere e sensibilizzare alla diversità, come valore importante per lo sviluppo della soggettività e della collettività.

Gli incontri, sei in totale, sono gratuiti e si rivolgono agli adolescenti di età compresa fra i 13 e i 19 anni, che a cadenza regolare si ritroveranno in un ambiente informale e accogliente per parlare di amore e sessualità, identità di genere, social network e realtà digitale, conseguenze della pandemia, diversità, equità e uguaglianza.

Ogni incontro sarà guidato dalla psicologa Alessia Scotti e verrà strutturato in tre tempi: un primo momento di informazione, un gruppo di discussione tra pari, un momento riassuntivo e di restituzione rispetto al filo logico della discussione. Gli incontri inizieranno il 22 aprile alle 17.30 nella Biblioteca Valgimigli di Santo Stefano e sono limitati ad un massimo di 12 iscritti.

Per informazioni e modalità di iscrizione consultare il sito.

L’iniziativa, promossa dall’Assessorato al Decentramento, è svolta in collaborazione con Arcigay Ravenna.

Per informazioni e iscrizioni: 380 7658127; bgentile@comune.ra.it