Home / Attualità  / A Russi contributi una tantum per i rincari energia elettrica

A Russi contributi una tantum per i rincari energia elettrica

contributo

La Sindaca Valentina Palli, l’Assessora alle Politiche Sociali Monica Grilli e le organizzazioni sindacali Cgil-Cisl-Uil hanno siglato congiuntamente il verbale di accordo per destinare la somma di euro 30.000€ a favore di nuclei familiari per far fronte ai rincari dell’energia elettrica.

Le Parti hanno definito le modalità di accesso al contributo per il sostegno delle spese sostenute a fronte dei rincari dell’energia elettrica, definendo i requisiti del bando che trovate sul sito del Comune di Russi www.comune.russi.ra.it

 

Il contributo sarà pari al 70% del valore delle bollette di energia elettrica successive al 01/09/2022 e la somma massima erogabile è di 250 euro a nucleo familiare. Inoltre, il contributo è destinato ai nuclei con reddito isee ricompreso fra 0 a 20.000 euro con precedenza ai nuclei con isee inferiore o pari a 17.000 euro.

  • unika

Le organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL esprimono soddisfazione per l’accordo raggiunto che risponde all’esigenza più generale, espressa dalle OO.SS, di un necessario impegno comune per contrastare e ridurre l’impatto dei costi economici e sociali dovuti al caro-energia.

Nell’emergenza è necessario attivarsi per ridurre l’impatto dei costi sui lavoratori e sui pensionati a partire più fragili. Il confronto con l’Amministrazione comunale proseguirà sia sul tema degli aiuti che sulla prospettiva, per la predisposizione di soluzioni che utilizzando fonti di produzione rinnovabili e locali possano mettere a disposizione della comunità energia a prezzi più sostenibili. Affermano la Sindaca di Russi Valentina Palli e l’Assessora alle Politiche Sociali Monica Grilli:“come Amministrazione Comunale siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto: questa misura va a supportare le famiglie per le spese sostenute a fronte dei rincari energetici. Abbiamo proseguito il confronto in più occasioni fra ottobre e novembre, mettendo in campo risorse

Comunali, a favore delle famiglie più fragili e bisognose. Siamo fiduciosi di poter rispondere alle esigenze di diverse famiglie. Il tavolo con le organizzazioni sindacali continuerà a confrontarsi e a monitorare l’evolversi della situazione”.

  • unika

Il bando unitamente al modulo di domanda sarà pubblicato a partire dal 06 dicembre 2022 sul sito del Comune di Russi.

La domanda deve essere presentata dal 06/12/2022 ed entro e non oltre le ore 12.00 del 30/12/2022 esclusivamente nelle seguenti modalità: a mano presso l’Ufficio Servizi alla Persona del Comune di Russi sito in Via Cavour 21 a Russi; negli orari d’apertura al pubblico dell’Ufficio Servizi alla Persona (martedì, giovedì e venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00; giovedì pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 18,00); oppure tramite PEC all’indirizzo pg.comune.russi.ra.it@legalmail.it. Il richiedente il contributo dovrà essere anche l’intestatario dell’utenza domestica dell’immobile di residenza o un suo famigliare delegato.

 

Per aiuto alla compilazione della domanda e per ulteriori informazioni relative al Bando pubblico rivolgersi all’Ufficio Servizi alla Persona del Comune di Russi in Via Cavour, 21 tel. 0544 587644 mail istruzione@comune.russi.ra.it