Home / Attualità  / A fine anno inizieranno i lavori per l’istallazione della velostazione a Castel Bolognese

A fine anno inizieranno i lavori per l’istallazione della velostazione a Castel Bolognese

velostazione-cb

Approvato il progetto esecutivo della velostazione di Castel Bolognese, un intervento volto a migliorare il parcheggio delle biciclette nei pressi della stazione dei treni. Prossimo obiettivo l’inizio lavori entro fine anno. La velostazione ha due scopi primari: aumentare i parcheggi per le biciclette, che passeranno da 65 a 130, e rendere più sicura l’area di parcheggio.

 

Per arginare il fenomeno dei furti verranno realizzati una nuova illuminazione e un nuovo sistema di videosorveglianza; quest’ultimo perimetrerà l’area e, oltre ad agire come deterrente, sarà utilizzabile dalle forze di polizia per eventuali attività di indagine. La nuova velostazione offrirà anche servizi per le biciclette e tutti gli stalli saranno predisposti per la ricarica elettrica dei veicoli. Prevista in futuro la possibilità di noleggiare bici elettriche.

 

“Questa è una grande opportunità – ha dichiarato il sindaco Luca Della Godenza – perché la combinazione Velostazione più Ciclovia del Senio ci mette in una posizione importante per il turismo della Valle del Senio, della Romagna Faentina e del Parco della Vena dei Gesso. La Velostazione si configurerà come un’opera di rigenerazione urbana che darà maggiore dignità ad uno spazio utilizzato quotidianamente da tanti concittadini, e inoltre ci aprirà nuove possibilità che dovremo essere bravi a cogliere”.

 

Il progetto è cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito dei contributi assegnati alle Unioni di Comuni avanzate.