Home / Sport e Natura  / A Faenza, tutte le attività gratuite del Ceas: “Caccia ai fossili” e “Visite ai geositi”

A Faenza, tutte le attività gratuite del Ceas: “Caccia ai fossili” e “Visite ai geositi”

Nell’ambito delle iniziative legate al progetto Il Viaggiatore Geologo promosso dal CEAS della Romagna Faentina (Centro di Educazione alla Sostenibilità), sostenuto dal Servizio Geologico della Regione Emilia-Romagna e patrocinato dall’Ente Parchi Romagna, sabato 21 maggio, dalle 15 alle 17.30, nel centro storico di Faenza, è in programma un’attività per tutta la famiglia. Il geologo Marco Sami, farà da cicerone lungo le vie del centro storico di Faenza alla scoperta di fossili e altri tesori geologici. Il punto di ritrovo sarà nei pressi della Loggia degli Infantini di corso Mazzini all’altezza dei civici 70 e 72. L’attività è gratuita e consigliata per bambini a partire da 7 anni. Prenotazione entro il giorno precedente all’indirizzo mail: info@romagnafaentina.it o ai numeri telefonici: 0546.691000 e 329.2107564.

Da sabato 28 maggio poi partono le GEO PASSEGGIATE alla scoperta dei Geositi della Romagna faentina. Quattro appuntamenti, sotto la guida esperta di Sandro Bassi, per conoscere la storia geologica e le peculiarità naturalistiche dei luoghi tutelati dalla Regione Emilia-Romagna come Geositi. Ai partecipanti sarà donata una copia della nuova Guida del Viaggiatore Geologo nella Romagna Faentina e la pubblicazione gemella Guida del Viaggiatore Geologo nell’Appennino imolese. Questi gli appuntamenti. Sabato 28 maggio si visiterà Il Museo Geologico all’Aperto dell’Ex Cava Monticino. Sabato 4 giugno, appuntamento per il colle di Ceparano, l’antica scogliera dello Spungone; sabato 11 giugno si camminerà Sul sentiero dei Cristalli, escursione a Monte Mauro per osservare il Lapis specularis e, ultimo appuntamento in programma, sabato 18 giugno, visita al terrazzo dell’Olmatello, una delle geo-singolarità della collina faentina.

Le escursioni, tutte gratuite, partiranno alle 9.30 con ritorno alle 12.30. Il punto di ritrovo sarà a Faenza nell’area adiacente la fermata autobus di viale Marconi, di fronte al distributore IP al civico 205. L’orario indicato considera il tempo di andata e ritorno dal luogo della visita. Scarponcini da trekking consigliati. Prenotazione entro il giorno precedente: info@romagnafaentina.it o ai numeri telefonici 0546.691000 e 329.2107564.