Home / Vedere  / A Cotignola, “Sciroppo di teatro”: biglietti prescritti da pediatri e farmacie

A Cotignola, “Sciroppo di teatro”: biglietti prescritti da pediatri e farmacie

Il piccolo Aron - Alcantara Teatro

Foto: Il piccolo Aron – Alcantara Teatro

Dopo il rinvio di gennaio, Anche a Cotignola arriva lo «Sciroppo di teatro», un progetto per bambini e famiglie di Ater Fondazione.

Il meccanismo è semplice: i pediatri e le farmacie che espongono la locandina Sciroppo di teatro possono fornire direttamente ai bambini e alle bambine dai 3 agli 8 anni una «medicina eccezionale per potersi emozionare», ovvero un libretto (impreziosito dalle illustrazioni di Matteo Pagani) con tre biglietti a 2 euro l’uno per assistere ad altrettanti spettacoli di teatro per le famiglie.

A Cotignola, gli appuntamenti di Sciroppo di teatro sono due, entrambi al teatro Binario. Si comincia sabato 9 aprile alle 20.45 con Rusco Revolution! della compagnia NoveTeatro e si prosegue sabato 23 aprile sempre alle 20.45 con Il viaggio di tartaruga Tranquilla Piepesante della compagnia Fratelli di taglia. Entrambi gli spettacoli sono per bambini dai 3 anni.

Nato da un’idea iniziale di Silvano Antonelli, il progetto prende corpo in Emilia Romagna attraverso Ater Fondazione, che ha costruito una rete tra gli assessorati regionali alla Cultura, Sanità e Welfare, i Comuni soci, le associazioni di categoria dei pediatri Fimp e Cipe, le associazioni Acp e Sip e farmacie federate a Federfarma e Assofarm. L’obiettivo è quello di creare un’alleanza inedita e di sistema capace di generare cambiamenti significativi sul piano della salute e del benessere delle famiglie.

L’accesso è consentito previa esibizione del green pass rafforzato (esclusi minori di 12 anni e soggetti esentati dalla campagna vaccinale) e all’interno del teatro dovrà essere indossata la mascherina di tipo Ffp2 (non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, le persone con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina e i soggetti che interagiscono con i predetti). Per informazioni chiamare il 373 5324106, email info@cambiobinario.it.